Regolamento amministrativo

La quota associativa ha valore dal I° Gennaio al 31 Dicembre e viene fissata ogni anno su proposta del C.d.A. e deliberata dall’assemblea generale.

La prima iscrizione, in qualsiasi momento venga effettuata, scade il 31 Dicembre dell’anno in corso, salvo quelle effettuate dopo il 15 Novembre che scadranno il 31 Dicembre dell’anno successivo.

Essendo la quota associativa elemento costituente la conferma dell’iscrizione al Registro Italiano dei Counselor, oltre ad essere relativa al proprio livello di accreditamento, dovrà essere accreditata sul conto corrente S.I.Co. in termine temporale definito entro il 28 febbraio dell’anno in corso.

Ai sensi dell’art. 7 Legge 14 gennaio 2013, n. 4, l’obbligo di versare il contributo di iscrizione all’Associazione,  matura dal 1° gennaio al 28 febbraio di ogni anno per ciascun iscritto, a prescindere dal concreto svolgimento della professione.

Dopo tale data, sarà applicata una indennità suplettiva per ritardato pagamento pari al 20% sulla quota dovuta e  l’iscrizione al Registro Italiano dei Counselor, e la relativa tutela professionale verrà sospesa fino alla regolarizzazione.

Modalità pagamento:
c/c postale n. 756007 intestato S.I.Co. Società Italiana di Counseling
Bonifico bancario IBAN: IT73D0760103200000000756007  intestato S.I.Co. –  Società Italiana di Counseling