Atto Costitutivo

ATTO COSTITUTIVO
Registrato all’AGENZIA DELLE ENTRATE – Direzione provinciale di Pistoia – Ufficio territoriale di Pescia
il 29 Giugno 1993 al n° 1611 Serie o Vol. 3

SCRITTURA PRIVATA PER LA COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA SENZA FINI DI LUCRO,
DENOMINATA “SOCIETA’ ITALIANA DI COUNSELING”.

Oggi, 10 Giugno 1993, tra i signori:

ANCHISI dr. Roberto, psicologo, nato a Miasino (Novara) l’11 giugno 1944, residente a Novara in via Ploto n° 4, C.F. NHCRRT44H11F191Y, che interviene in questo non in proprio ma quale presidente e rappresentante legale dell’ISTITUTO DI SCIENZA DEL COMPORTAMENTO, con sede a Torino in via XX Settembre n.3;
BERT dr. Giorgio, medico, nato a Torino il 05 dicembre 1933, residente a Pecetto Torinese in via Cambiano n° 4, C.F. BRTGRG33T05L219W, che interviene in questo non in proprio ma quale presidente e rappresentante legale della SOCIETA’ ITALIANA PER IL COUNSELING IN MEDICINA, CON SEDE A Pecetto Torinese (TO) in via Cambiano 2/3;
DINACCI dr. Aldo, psicologo, nato a Napoli il 1 settembre 1942, residente a Bologna in via Crespi n° 29, C.F. DNCLDA42P01F389B, il quale interviene non in proprio ma quale presidente e rappresentante legale dell’ISTITUTO DI PSICOLOGIA DELLA PERSONA E DELLA PERSONALITA’, con sede a Bologna in via Cà Bianca n° 5;
GHELLI dr. Genziana, psicologa, nata a Poppi il 15 giugno 1955, residente a Poppi in Via Isonzo n° 5, C.F. GHLGZN55H55G879S, la quale interviene in questo non in proprio ma quale amministratore unico e rappresentante legale della EUROPEAN PROFESSIONAL DEVELOPMENT FOUNDATION S.r.l, con sede a Montecatini terme (PT) in via Garibaldi n° 2;
GIUSTI dr. Edoardo, psicologo, nato ad Alessandria (Egitto) il 30 dicembre 1944, residente a Roma in Via Divisione Torino n° 47, C.F. GSTDRD44T30Z336M, il quale interviene in questo non in proprio ma quale presidente e rappresentante legale della ASSOCIAZIONE PER LO SVILUPPO PSICOLOGICO DELL’INDIVIDUO E DELLA COMUNITA’, con sede a Roma in via Lungotevere degli Inventori n° 54 scala B int. 26;
PAGNI dr. Aldo, medico, nato a Genova il 30 marzo 1933, residente a Empoli(FI) in via Arnolfo di Cambio n° 80, C.F. PGNLDA33C30D969N, il quale interviene in questo non in proprio ma quale presidente e rappresentante legale della SOCIETA’ ITALIANA DI MEDICINA GENERALE, con sede a Firenze in via Il Prato n° 66;
QUATTRINI dr. Paolo, psicologo, nato ad Arcidosso (GR) il 10 aprile 1948, residente a Firenze in via della Spada n° 2, C.F. QTTGNN48D10A369I, il quale interviene in questo non in proprio ma quale presidente e rappresentante legale dell’ISTITUITO DI CONSULENZE PEGAGOGICHE FIRENZE, con sede a Firenze in Via della Spada n° 2;

si è convenuto e statuito quanto segue:

1) È costituita una associazione scientifica senza fini di lucro denominata “Società Italiana di Counseling” e di seguito indicata anche come “S.I.Co.”.

2) L’associazione ha sede legale nazionale a Firenze in viale Milton n° 3 e potrà avere sedi regionali e periferiche, in altre città, dipendenti dalla sede nazionale.

3) L’associazione ha carattere volontario, non ha scopi di lucro, è scientifica e professionale, e persegue il fine di riunire in unico organismo i Counselor e le organizzazioni che si occupano di
Counseling, nonché di favorire lo studio, l’approfondimento e la diffusione delle tecniche di counseling professionale.
Gli scopi sono meglio specificati nell’ art. 3 dello statuto sociale.
L’associazione ha l’oggetto ed è regolata dalle norme poste dal presente atto costitutivo e dallo statuto, composto da 25 articoli, che viene allegato al presente atto costitutivo a formarne parte
integrale e sostanziale, nonché dalle norme di comportamento e dal regolamento che saranno deliberati dal Consiglio di Presidenza Nazionale, nonché per quanto non previsto, dalle vigenti disposizioni di legge.

4) La durata dell’associazione è a tempo indeterminato.

5) Il numero dei soci dell’associazione è illimitato, salvo quanto previsto dallo statuto allegato.

6) Il patrimonio dell’associazione è costituito da:
– quote associative proposte annualmente dal Consiglio di Presidenza e approvate dall’assemblea nazionale
– eventuali erogazioni, donazioni e lasciti
– proventi straordinari ottenuti attraverso l’attività della associazione per ricerche, diritti d’autore, consulenze, promozioni scientifiche, attività di formazione
– eventuali fondi di riserva costituiti con le eccedenze di bilancio
– beni mobili e immobili che diverranno di proprietà dell’associazione
Gli intervenuti convengono che l’entità della quota associativa per il primo esercizio sociale, venga determinata e versata in data odierna per quanto riguarda i soci fondatori, e fissata dal CPN alla
prima riunione per tutti gli altri soci.

7) L’associazione è retta da un Consiglio di Presidenza Nazionale composto da 15 soci, di cui 8 eletti dall’assemblea tra gli ordinari, gli emeriti e i formatoti, con almeno tre anni di anzianità contributiva continuativa, e 7 in qualità di rappresentanti dei soci fondatori e da essi stessi nominati (1rappresentante per ciascun socio fondatore).
Al CPN spettano i poteri per l’amministrazione ordinaria e straordinaria dell’associazione, secondo quanto previsto agli art. 17 e seguenti dello statuto.
In deroga alle disposizioni statutarie, gli intervenuti concordemente chiamano a comporre il CPN, per il primo quadriennio, i soli 7 rappresentanti deliberati dalle organizzazioni fondatrici
dell’associazione. Eleggono tra questi il Presidente, il Vicepresidente, il tesoriere e il Segretario.

8) Il primo esercizio sociale si chiude il 31 dicembre 1993; gli altri il 31 dicembre di ciascun anno successivo.

9) Tutte le spese imposte e tasse del presente atto annesse e dipendenti, sono a carico dell’associazione.

F.TO ROBERTO ANCHISI
F.TO GIORGIO BERT
F.TO ALDO DINACCI
F.TO GENZIANA GHELLI
F.TO EDOARDO GIUSTI
F.TO ALDO PAGNI
F.TO PAOLO QUATTRINI