Notizie importanti

Protocollo di intesa CIC ricevuto dal Dr. Vincenzo Masini (FAIP)

2 Luglio 2007

Comunicazioni

Protocollo d’intesa per il riconoscimento reciproco delle associazioni italiane di
counseling

Le associazioni che riuniscono i counselor iscritti al registro del C.N.E.L. (Consiglio Nazionale dell’economia e lavoro): FEDERAZIONE AICO, ANCORE, FAIP, SICOOL, riconoscono reciprocamente di operare ed esistere nel territorio italiano per la formazione al counseling secondo le indicazioni elaborate dal COMITATO ITALIANO COUNSELING costituito tra le persone presenti alla riunione del 18 giugno. Il riconoscimento reciproco riguarda:

I COUNSELING SKILLS fino a 150 ore. Con questa espressione si intendono i percorsi di formazione alle abilità di counselor offerti dalle associazioni a medici, infermieri, avvocati, insegnanti ecc. che forniscono a tali professionisti abilità di counseling.
LE ASSOCIAZIONI RICONOSCONO IN RECIPROCITA’ LA FORMAZIONE EFFETTUATA DALLE ALTRE ASSOCIAZIONI.

2. COUNSELING PROFESSIONALE 450 ore di formazione. Si intendono le ore di formazione di un percorso triennale di formazione al counseling attuato nelle diverse scuole e raccomandato dalle associazioni internazionali all’interno del quale debbono essere prevalenti le discipline specificamente afferenti al counseling.
LE ASSOCIAZIONI RICOSCONO IN RECIPROCITA’ I COUNSELOR FORMATI ED
ISCRITTI (E CHE SI ISCRIVERANNO) PRESSO I DIVERSI REGISTRI CNEL (con l’eccezione di ANCORE che, per statuto, riconosce solo i counselor in possesso di diploma di laurea).

3. ATTIVITA’ DI FORMAZIONE PERMANENTE fino a 25 ore di formazione annuale. Si intende con queste ore la formazione post diploma di counselor che viene richiesta come aggiornamento dei counselor.
LE ASSOCIAZIONI RICONOSCONO IN RECIPROCITA’ LA FORMAZIONE EFFETTUATA DALLE ALTRE ASSOCIAZIONI.

4. PRATICA PROFESSIONALE SUPERVISIONATA, 500 ore. Si intende con ciò la formazione esperienziale, la crescita personale e la pratica professionale successive al counseling di base (differentemente denominata nelle diverse associazioni: counselor trainer — counselor senior – formatori di secondo livello). Questo secondo livello perviene alle 1000 ore di formazione e tirocinio professionale supervisionato raccomandate dalle associazioni internazionali: un percorso individuale di lavoro su di sé, l’attivazione da parte del formando di un tirocinio di counseling e la supervisione del counselor.

LE ASSOCIAZIONI RICONOSCONO RECIPROCAMENTE I PERCORSI DI ULTERIORE
FORMAZIONE E DI SUPERVISIONE.
È ATTENZIONE DEI FIRMATARI ESSERE CONFORMI AGLI STANDARD
RACCOMANDATI IN SEDE INTERNAZIONALE.

Firenze, li 2 luglio 2007

Firme

FEDERAZIONE AICO
ANCO
FAIP
SICOOL

Il protocollo, costituisce uno strumento strategico per sviluppare la collaborazione tra le associazioni, definendo gli ambiti d’intervento di riconoscimento di ciascun soggetto che, nel rispetto delle proprie competenze, è chiamato a favorire una politica coordinata in tutti i campi d’azione. Gli accordi sanciscono l’impegno delle associazioni di uno stesso territorio, benché appartenenti a strutture organizzative diverse, ad avere come comune obiettivo quello di mettersi in rete per una migliore pianificazione degli interventi da realizzare.

 

Comments are closed.

 
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: