IMPORTANTI NOVITA’ FISCALI 2016

Il nuovo anno ha portato importanti novità fiscali per la nostra categoria che avranno un immediato impatto sulle nostre prime fatture 2016.

La legge di stabilità del 28 dicembre 2015 ha infatti previsto un regime forfettario non più riservato a chi apre la partita IVA, ma estensibile in automatico a tutti i professionisti che nel 2015 non abbiano superato i seguenti parametri:

  • 30.000 euro di fatturato
  • 20.000 euro di beni strumentali
  • 5.000 euro di collaboratori occasionali o dipendenti
  • Assenza di partecipazioni ad una società di persone o a una srl in trasparenza
  • 30.000 euro di reddito da lavoro senza partita iva (dipendente, amministratore, ecc.)

 

Ecco una sintesi dei principali vantaggi del regime forfettario:

  • Abbattimento forfettario del 22% dei ricavi professionali (senza dover più documentare i costi e a prescindere dal loro reale ammontare)
  • IRPEF al 15% sul 78% dei ricavi professionali (al netto dei contributi previdenziali) 
  • Niente IVA in fattura (cosa che crea un vantaggio competitivo del 22% nei confronti dei clienti privati)
  • Nessuna ritenuta d’acconto (nei confronti dei sostituti d’imposta)
  • Nessun limite temporale (dura fintanto che permangono i presupposti)

 

Le fatture dei professionisti forfettari, non essendo soggette ad IVA, qualora superino i 77,47 euro dovranno esporre una marca da bollo da 2,00 euro.

In calce alle fatture 2016 si dovranno pertanto riportare le seguenti diciture:

  1. —Compenso non assoggettato ad IVA e a ritenuta d’acconto ai sensi dell’art. 1, co. 111-113, L 208/2015
  2. —Imposta di bollo assolta sulla copia del cliente – ID _________ (inserire n. della marca)

 

Qualora ci siano ragioni che nel caso specifico sconsiglino il nuovo regime, è sempre possibile optare per il regime ordinario.

Vista l’immediata applicazione delle suddette novità e considerato che le stesse vanno rapportate ad ogni singola posizione personale per una corretta e proficua applicazione, vi invitiamo a contattare urgentemente i vostri commercialisti per decidere l’opzione più conveniente ed applicare sin da subito le relative regole.

07 gennaio 2016

Fonte:

Giacinto Sabellotti
Dottore Commercialista S.I.Co.
Roma – Via della Casetta Mattei, 206
Tel: 06 65 90 621 – Fax: 06 65 55 176