Definizioni e livelli

Studente in formazione
Colui che segue un corso di formazione per counselor e non ha ancora raggiunto il monte ore minimo per acquisire le abilità di counseling.

Abilità di counseling
1) Colui che abbia effettuato una formazione in counseling minima di:
150 ore di formazione in aula
30 ore di supervisione didattica.

Professional Counselor

Per accedere all’esame è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:
Avere effettuato una formazione della durata complessiva minima di tre anni, articolata come segue:
375 ore di formazione in aula, con relativa continuità didattica.
70 ore di supervisione didattica
50 ore di percorso personale individuale (ovvero 25 ore individuali e 50 di gruppo, ovvero 100 ore di gruppo).
150 ore di tirocinio (praticantato, pratica professionale)

Al superamento dell’esame si attesta (Legge n° 4 del 14 Gennaio 2013) la qualifica di PROFESSIONAL COUNSELOR con Attestato di Qualità e di Qualificazione Professionale dei Sevizi di Counseling ed avrà validità triennale; congiuntamente  si dovrà stipulare Assicurazione per responsabilità professionale e civile secondo i canoni S.I.Co.

Alla scadenza del triennio per le successive qualifiche inviare le sottoelencate certificazioni:

Professional Expert Counselor
Colui che abbia effettuato, nell’arco minimo di tre anni, un percorso formativo e professionale successivo alla formazione in counseling di almeno:
90 ore di aggiornamento professionale
30 ore di supervisione professionale
400 ore di pratica professionale di counselor (attività esplicitata: nell’ambito privato, pubblico, di gruppo, volontariato…)
Assicurazione per responsabilità professionale e civile secondo i canoni S.I.Co.

Supervisor Counselor
Colui che, avendo compiuto 32 anni di età e passati 3 anni dal conseguimento del livello di Professional Expert Counselor, abbia effettuato, un percorso formativo e professionale di almeno:
400 ore di pratica professionale di counselor (attività esplicitata: nell’ambito privato, pubblico, di gruppo, volontariato…)
90 ore di aggiornamento professionale
30 ore di supervisione professionale
100 ore di training per supervisori o 50 ore in affiancamento ad un supervisor oppure 70 ore di partecipazione ad un gruppo supervisionato.
Assicurazione per responsabilità professionale e civile secondo i canoni S.I.Co.

Trainer Counselor
Colui che, avendo compiuto 32 anni di età e passati 3 anni dal conseguimento del livello di Professional Expert Counselor, abbia effettuato, un percorso formativo e professionale di almeno:
90 ore di aggiornamento professionale in counseling
30 ore di supervisione in counseling
100 ore di formazione per formatori.
In alternativa e/o in concorrenza al corso di formazione per formatori, verranno valutate le ore certificate di formazione in aula nelle materie attinenti al counseling, ore di affiancamento, in misura non inferiore a:
300 ore di formazione in aula
150 ore di affiancamento
Assicurazione per responsabilità professionale e civile secondo i canoni S.I.Co.

Nota bene:
I livelli di “Supervisor Counselor “e “Trainer Counselor” non si intendono progressivi, ma possono essere acquisiti separatamente o entrambi. Ovvero, chi soddisferà i criteri e abbia raggiunto entrambi i monte ore, sarà definito:
“Supervisor Counselor “e “Trainer Counselor”.

Per ore di supervisione didattica si intende:
La partecipazione a simulate di counseling (counselor – cliente) effettuate all’interno della scuola di formazione e di tirocinio, supervisionate.

Per ore di supervisione professionale si intende:
La supervisione ricevuta sulla propria pratica professionale effettuata con un Supervisor Counselor iscritto al Registro Italiano dei Counselor della S.I.Co. o di altra Associazione di categoria, oppure con uno Psicoterapeuta. 

Per percorso personale  si intende:

  • Percorso di crescita individuale (50 ore) effettuato con uno Psicologo e/o Psicoterapeuta iscritti nei loro albo di competenza;
  • di gruppo (100 ore) effettuato da un Supervisor Counselor, (qualora nei casi in cui non ve ne siano nel proprio territorio di competenza è possibile richiedere un colloquio in remoto che verrà regolarmente riconosciuto dalla S.I.Co. come se fatto in presenza con relativo rilascio di documentazione cartacea del professionista), in via eccezionale ci si può avvalere anche di uno Psicologo e/o Psicoterapeuta iscritti nel proprio albo di competenza possibilmente formato in counseling. Il codice deontologico prevede che i partecipanti al gruppo non possono essere conosciuti dai conduttori e viceversa.
  • misto (25 ore) individuali effettuato con uno Psicologo e/o Psicoterapeuta iscritti nel proprio albo di competenza possibilmente formato in counseling, più (75 ore) di gruppo con un Supervisor Counselor (vedi sopra.) Il codice deontologico prevede che i partecipanti al gruppo non possono essere conosciuti dai conduttori e viceversa.

Riconoscimento titoli e/o livelli non S.I.Co:
Il C.d.A si riserva di valutare la validità di titoli e/o livelli acquisiti in altre Associazioni di categoria per l’ingresso ad un livello equivalente.
L’iscrizione sarà comunque subordinata al superamento di un colloquio valutativo orale.

N.B:

Per la formazione di un Counselor i diplomi e le lauree istituzionali sono considerate acquisizioni culturali.

Si richiede una base culturale minima equivalente o equipollente al diploma di scuola media superiore, ovvero al diploma di laurea, ed aver compiuto i 23 anni di età.

I termini equivalente ed equipollente vengono considerati come di seguito specificato:

Equivalente = Avere lo stesso valore uno rispetto all’altro.

Equipollente = Documenti non uguali nella forma, ma nel valore intrinseco, rispetto a ciò che attestano: specifico di titoli di studio di Stati diversi.