rubrica: Comunicazioni

Dal 13 marzo 2021 – LAVORARE SUI PROCESSI – Percorso formativo online – Centro Gestalt Udine

1 Marzo 2021

Comunicazioni

Programma completo

e-mail: info@centrogestaltudine.it – tel.: 0432 1574286 

 

I SATELLITI di S.I.Co.

4 Febbraio 2021

Comunicazioni, Eventi

 

LANCIATI IN ORBITA

I

SATELLITI DI S.I.Co.

Incontri online di approfondimento e aggiornamento professionale aperti a tutti

Iniziativa post congresso per approfondire le tematiche presentate dai nostri relatori nei laboratori esperienziali svolti all’interno del congresso S.I.Co.

Giornate formative, aperte a tutti,  svolte in remoto dai nostri relatori che approfondiranno le tematiche richieste.

PROGRAMMA e ISCRIZIONI

AGGIORNAMENTO E DESCRIZIONE  LABORATORI

 

Comunicato S.I.Co. – 05 novembre 2020

6 Novembre 2020

Comunicazioni

In relazione al nuovo dpcm del 03 novembre 2020, che andrà in vigore dal 06 novembre, la S.I.Co. ricorda a tutti i propri associati l’osservanza delle norme in esso contenute, onde dimostrare il senso di rispetto e responsabilità sociale per giungere a una risoluzione pandemica in breve tempo. Rimaniamo a disposizione degli associati per un confronto rispetto alla situazione in essere.

 

 

SESSIONI ESAMI IN REMOTO S.I.Co. – 27 e 28 novembre 2020

23 Settembre 2020

Comunicazioni, Sessioni Esami

27 e 28 novembre 2020 

SESSIONI ESAMI IN REMOTO

Iscrizione e rinnovo al Registro Italiano dei Counselor

 

Info e iscrizioni

Segreteria 06 45491064 – Lun-Mer-Ven 10,00/13,00

cell. 324.6115339

segreteria.sico@gmail.com

 

Tavolo tecnico UNI sul counseling: i lavori proseguono

17 Giugno 2020

Comunicazioni

Tavolo tecnico UNI sul counseling: i lavori proseguono

Si è svolta oggi una riunione formale di UNI per la normazione della figura professionale del counselor (tavolo tecnico UNI/CT006/GL07). L’incontro ha registrato una presenza massiccia di nuovi iscritti, tutti rappresentanti dei diversi Ordini regionali e provinciali degli psicologi.

Contrariamente allo spirito nonché allo Statuto di UNI, che prevedrebbe l’iscrizione al tavolo con il solo fine di contribuire alla stesura della norma, ancora una volta i lavori si sono aperti con una formale richiesta da parte dell’Ordine degli psicologi di sospensione del tavolo.

L’Ordine degli psicologi ha infatti ribadito la sua posizione ostativa pregiudiziale alla norma negando, di fatto, l’esistenza di una professione ormai pienamente acclarata dalla realtà e dal mercato.

Questa posizione è stata confermata e dichiarata, nelle stesse ore in cui i lavori erano in pieno svolgimento, dal Presidente del Consiglio Nazionale dell’ordine degli Psicologi con una nota personale affidata al social network Facebook.

Alla fine di questa giornata ribadiamo che grazie all’affidabilità dei processi e della governance UNI e alla coesione dei soggetti che al tavolo desiderano lavorare per una definizione chiara del counseling in Italia, i lavori proseguono.

Resta invariata la nostra disponibilità a un confronto intellettualmente onesto e non strumentale con tutti gli stakeholder presenti, al fine di fotografare al meglio ruolo, abilità, compiti e conoscenze del counselor professionista in Italia.

f.to

Chiara Bartoletti, AICo
Cecilia Biava, Soave sia il vento
Immacolata Bruzzese, ANCoRe
Alessandra Benedetta Caporale, AssoCounseling
Abele Contu, ENPACO
Luigi Di Girolamo, ACP
Maria Cristina Falaschi, REICO
Cesare Fregola, CNCP
Andrea Gogliani, SICo
Claudia Montanari, UpAspic
Franco Pastore, Mediare
Giovanna Dettori, FAIP

 

SESSIONI ESAMI IN REMOTO S.I.Co. – 27 giugno e 04 luglio 2020

30 Maggio 2020

Comunicazioni, Sessioni Esami

27 giugno 2020 – 04 luglio 2020

SESSIONI ESAMI IN REMOTO

Iscrizione e rinnovo al Registro Italiano dei Counselor

 

Info e iscrizioni

Segreteria 06 45491064 Lun-Mer-Ven 10,00/13,00

segreteria.sico@gmail.com

 

Da Sabato 20 giugno 2020 – FORMAZIONE per il Counseling Online – INSIGHT BreathWork Counseling Mindfulness – Milano

26 Maggio 2020

Comunicazioni

Pdf

 

Emergenza Covid-19 – FASE 2 Dpcm 26 aprile 2020

5 Maggio 2020

Comunicazioni

 

Emergenza Covid-19 – FASE 2 Dpcm 26 aprile 2020

 

Per maggior chiarezza e per la tutela che sempre S.I.Co. offre ai suoi iscritti, siamo qui a precisare che sia il DPCM del 10 aprile che quello del 26 aprile 2020 aderivano alla possibilità di riprendere l’attività counseling in osservanza delle norme di sicurezza.

Quindi se per il counselor il motivo valido per lo spostamento è “di lavoro” ricordiamo che per la presenza in studio del cliente permangono gli obblighi di legge relativi alla giusta motivazione per gli spostamenti.

 

Emergenza Covid-19 FASE 2 Dpcm 26 aprile 2020

3 Maggio 2020

Comunicazioni

 

Emergenza Covid-19

FASE 2 Dpcm 26 aprile 2020

È possibile riprendere l’attività di counseling in osservanza delle norme di sicurezza.

 

Carissimi colleghi, come noto lunedì 4 maggio si darà il via alla 2° fase dell’emergenza Covid-19.

Per quanto riguarda la nostra professione a partire da lunedì 4 maggio, come descritto nell’ Allegato 3 codice ATECO 88 del Dpcm 26 aprile 2020, sarà possibile riprendere gli incontri in presenza e riaprire i nostri studi.

Si dovranno mantenere tutte le norme in essere atte a contenere la diffusione del virus.

Crediamo che nella “mission” del counseling ci sia senza meno il favorire rispetto e consapevolezza, ed è in questo senso che come associazione di categoria esortiamo tutti i nostri iscritti a promuovere comportamenti che diffondano i nostri valori e senso di responsabilità.

Buona salute a tutti.

Allegato 3 – G.U. Serie Generale n. 108 del 27 aprile 2020

 

Comunicazione importante del Presidente S.I.Co. a tutti i Soci

9 Aprile 2020

Comunicazioni

Cari colleghi,

come state? ci auguriamo che stiate bene voi e chi vi è caro.

Noi e i nostro staff operativo non hanno subito al momento conseguenze dal virus e nell’osservanza stretta delle norme di sicurezza continua ad operare per la vita della nostra associazione.

Certamente è un momento che sta durando molto e dobbiamo far riemergere dal nostro profondo proprio tutti quegli strumenti che conosciamo per non farsi travolgere dalle circostanze ed anche per essere di conforto ai familiari o alle persone che ci contattano.

E’ una dura prova per tutti, ma soprattutto per coloro che svolgendo professioni di aiuto sono sempre a contatto con il virus. Soprattutto con la burocrazia che certamente in certe circostanze ostacola processi che vanno a danneggiare più che a tutelare. A loro va la nostra gratitudine e sostegno.

Quanto sta accadendo deve farci profondamente riflettere sul dopo. A quando riprenderemo una “nuova normalità” per non tornare in automatico a come vivevamo prima.

E questo cari colleghi ci rattrista profondamente, dovevamo arrivare a tutto ciò per comprendere tanti errori?

Disposizioni, normative, leggi a volte insufficienti a garantire la salute e il benessere della popolazione, hanno dimostrato concretamente che in questa civiltà le emergenze possono capitare in ogni momento e come NON siamo stati preparati ad affrontarle, seminando lutti e profonde ferite.

Ebbene invitiamo tutti a mantenersi generativi e ad indirizzare il proprio pensiero in maniera costruttiva cercando di progettare nuove realtà affettive, relazionali, sociali ed economiche.

Pertanto come Presidente della nostra grande famiglia S.I.Co. di concerto con il Consiglio di Amministrazione abbiamo anche noi deciso di aiutare nel nostro piccolo tutti i nostri colleghi che possano trovarsi in momenti di grave difficoltà.

Quindi Vi informiamo che, pur rimanendo in vigore l’obbligo di presentare 90 ore di aggiornamento professionale e 30 ore di supervisione per il rinnovo della certificazione triennale, comprendendo tutte le difficoltà del momento abbiamo deciso che per l’anno 2020 un terzo del monte ore di cui sopra e cioè 30 ore aggiornamento professionale e 10 ore di supervisione del Vostro triennio in corso e fino a nuove disposizioni, potrà essere sostituito con l’autodichiarazione di:

  1. Aggiornamenti da voi stessi portati avanti tramite: letture di testi, visitazioni di siti, visione di video… attinenti alla nostra professione
  2. Partecipazione a corsi, conferenze di aggiornamento on line
  3. Supervisioni in remoto singole o in gruppo o alla pari
  4. Pubblicazioni o esperienze on line attinenti le tematiche del counseling.

Abbiamo già predisposto un modello precompilato di auto certificazione per poter dichiarare quanto sopra.

Il tutto vi viene riconosciuto con la regolarità delle quote associative e assicurative.

Sperando che tale iniziativa Vi sia gradita e che ci faccia sentire in qualche modo “una Famiglia unita” in momento così difficile, ci auspichiamo che questo cambiamento epocale ci faccia sentire tutti più coraggiosi e pronti ad affrontare una vita migliore e più in coerenza con il proprio benessere psico/fisico.

Un caro Saluto…    Gigliola Crocetti

Roma 09 aprile 2020 

Mod. ACP-20