Assicurazione

Ricordiamo che l’assicurazione è obbligatoria anche se non si esercita la professione

 

Polizza Assicurativa UnipolSai R.C.T – Professionale 2019 – 2020

Modulo di adesione Polizza R.C.T – Professionale e Infortuni
Estratto di Polizza R.C.T – Professionale e Infortuni

Polizza Assicurativa UnipolSai R.C.T – Tirocinanti 2019 – 2020

Modulo di adesione Polizza R.C.T e  Infortuni – Tirocinanti
Estratto di Polizza R.C.T e  Infortuni – Tirocinanti

 

Chi deve stipulare l’assicurazione?

Tutti coloro che sono iscritti al Registro Italiano dei Counselor S.I.Co, sia come:

  • Counselor
  • Counselor Psicologi
  • Abilità di Counseling
  • Mediatori Familiari

Quando devo stipulare l’assicurazione?
Nel momento in cui si supera l’esame di iscrizione al Registro Italiano dei Counselor S.I.Co.

Se ho già sottoscritto l’assicurazione negli anni passati entro quando devo inviare il contratto ed il versamento?
Per dare continuità all’assicurazione il versamento e l’invio del modulo di adesione va effettuato entro 15 giorni dalla scadenza, diversamente la copertura assicurativa sarà effettiva 15 giorni dopo il versamento e l’invio del contratto. 

Se non sono iscritto al Registro (ovvero devo ancora fare l’esame valutativo), posso sottoscrivere l’assicurazione proposta dalla S.I.Co.?
NO perché l’assicurazione proposta dalla S.I.Co. copre solo coloro che sono iscritti al Registro Italiano dei Counselor, perché la S.I.Co. ne garantisce la competenza professionale e la tutela associativa.

Se pago ugualmente l’assicurazione non essendo iscritto/a al Registro per errore, posso chiedere il rimborso?
NO L’associazione non può fare rimborsi di nessun genere, dunque ATTENZIONE nel fare i relativi versamenti.

Se sono un dipendente devo stipulare l’assicurazione?
Anche se l’ente in cui lavora è coperto di assicurazione è obbligatorio avere una propria assicurazione, perché l’ente normalmente non copre il rischio professionale del Counselor ma copre rischi generici.

Sono un pedagogista, psicologo, medico … altro, devo assicurarmi per il Counseling anche se ho già un’altra assicurazione che copre la mia professione?
Se ha già un’altra assicurazione professionale, quella coprirà i rischi professionali della professione dichiarata (un’altra professione); dunque dovrà fare un’assicurazione specifica per il Counseling. Per fare questo è possibile scegliere due strade:

Devo stipulare anche la polizza infortuni?
La polizza per la responsabilità professionale è obbligatoria e tutti la devono stipulare, la polizza infortuni è facoltativa; chi vuole la può sottoscrivere, chi non è interessato può farne a meno. ATTENZIONE la polizza infortuni non può essere sottoscritta senza aver sottoscritto quella obbligatoria. 

Sono obbligato a stipulare l’assicurazione proposta dalla S.I.Co.?
No. E’ possibile scegliere qualsiasi assicurazione purché vengano riportati fedelmente i seguenti criteri:

Descrizione del rischio – Responsabilità Civile verso Terzi Professionale (R.C.T.) derivante dall’ esercizio della libera professione di “Counselor” svolta dagli iscritti al Registro Italiano dei Counselor S.I.Co. nel rispetto delle leggi e regolamenti che la disciplinano, dello statuto e del regolamento interno dell’Associazione Professionale di Categoria S.I.Co. Società Italiana di Counseling.

Massimale minimo – La copertura assicurativa prevede un massimale minimo che al 30 aprile 2019 viene fissato in euro 1.000.000,00.

La Polizza UnipolSai estende la propria garanzia ai seguenti approcci corporei:

  • Biodanza
  • Bioenergetica
  • Bodywork
  • Danzaterapia
  • Danzamovimentoterapia
  • Espressione corporea